piatti tipici veneziani
Italia,  Veneto,  Venezia

Piatti tipici veneziani

Piatti tipici veneziani, quali sono i migliori?

Venezia è conosciuta principalmente per la sua bellezza nostalgica. Quasi mai si sente parlare della sua buona tavola, eppure i piatti tipici veneziani sono davvero un punto a favore per la celebre città veneta.

L’avvenenza di questa superba località turistica italiana è tanto grande da eclissare tutto il resto. Noi però vogliamo concentrarci oggi proprio su questa sua inaspettata qualità: la devozione per la buona tavola. Ecco dunque quali sono i piatti tipici veneziani da non perdere.

Piatti tipici veneziani: un elenco utile per il viaggio

Risi e bisi

Non si può che partire da un buon piatto di risi e bisi. A cosa facciamo riferimento? Ad una pietanza a base di riso e piselli. Questa specialità colorata, calda e seducente è l’ideale quando siamo nel periodo autunnale e abbiamo bisogno di un buon piatto per tornare in sesto dopo una giornata di lavoro. Inoltre, risi e bisi rappresentano una tradizione avviata nel XV secolo, quando la Repubblica di Venezia si aprì alla coltivazione del riso. Oggi questa specialità ricorre con una certa frequenza nei menu dei ristoranti veneti.

Baccalà

Protagonista della tavola veneziana è poi il baccalà. Lo stoccafisso fu introdotto all’interno della Repubblica nel 1500 e oggi è uno dei prodotti maggiormente di rilievo per la città. Come viene cucinato a Venezia? Nella splendida località sull’acqua, lo stoccafisso viene preferito mantecato. Secondo la tradizionale ricetta veneta, esso dovrà essere intinto in olio, prezzemolo e aglio e poi portato ai commensali con un contorno a base di polenta.

Polenta alla veneta

A proposito di polenta, quella veneta non ha eguali e deve essere doverosamente assaggiata. Che cosa distingue la ricetta veneziana da quella tradizionale? Molto semplice. In questo caso il prodotto è accostato a scampi e crostacei. Il gusto raffinato della polenta incontra dunque i sapori del mare e la loro liaison è sublime.

Bigoli

Bigoli in salsa rappresentano un altro piatto veneziano doc. questa specialità è realizzata con due ingredienti predominanti: la cipolla e le acciughe. Un mix che potrebbe sembrare all’inizio insolito e invece si rivela essere una combo vincente.

Fegato alla veneziana

Passiamo adesso ai secondi con i piatti di carne. Quello che vi proponiamo è un piatto che forse non incontra i gusti di tutti ma che è indubbiamente parte della tradizione culinaria veneziana. Il fegato alla veneziana è una pietanza realizzata con il fegato di vitello e altri ingredienti, quali il prezzemolo, il sale, il pepe e l’olio. A meno che non sia l’etica animalista a fermarvi, vi suggeriamo di abbandonare ogni forma di pregiudizio e provare anche questo gustoso piatto.

Scampi in busera

Chi ai risi e bisi preferirebbe un piatto a base di pesce allora può orientare la sua scelta sugli scampi in busera. Parliamo di un piatto di spaghetti e scampi uniti da una buonissima salsa al pomodoro e dall’aggiunta di peperoncino.

Masanete

Da non perdere infine le masanete, i granchi femmina serviti al brunch o come aperitivo.

 

Scopri anche quali sono i: