Natale a Rimini 2018
Emilia-Romagna,  Italia,  Rimini,  Viaggi

Natale a Rimini 2018 : eventi, luminarie, mercatini

Sarà la frenesia che accompagna i passanti alla ricerca del regalo perfetto, la musica in strada, o forse l’attesa ricca di aspettative che compare sul volto dei bambini a rendere le città italiane le perfette scenografie dove far volteggiare i sogni, riposti nel cassetto – e sotto l’albero – durante il periodo natalizio.

Tra queste si fa notare la città di Rimini che, come quella di Napoli, si prepara ad accogliere questo Natale con una serie di appuntamenti ed incontri pensati apposta per animare il centro cittadino nei giorni che precedono la sacra ricorrenza e salutare al meglio l’anno che volge al termine.

La cittadina romagnola inaugura il calendario degli eventi natalizi partendo dalla Fiera delle Domeniche di Dicembre che, come suggerito dal nome, vede le domeniche che vanno dal 2 al 16 del mese tutte impiegate nella promozione dell’aggregazione cittadina: la città destinerà infatti diversi spazi ai mercatini natalizi –  da sempre luogo di ritrovo nei periodi di festa – dove poter acquistare articoli da regalo, prodotti locali e dolci appartenenti alla tradizione culinaria romagnola.

Dal giorno 11 fino al 24 Dicembre, presso il Largo Ponte di Tiberio, avrà invece luogo la Fiera degli Alberi di Natale: un attesissimo e autentico appuntamento con l’atmosfera natalizia, oltre che un’occasione per acquistare l’albero o gli addobbi che facciano al caso vostro. La zona sarà infatti allestita come una serra a cielo aperto, dove sarà possibile osservare ogni specie di pianta, fiore o albero che è solita popolare le scenografie natalizie.

Se avete in programma una gita a Rimini in questi giorni è allora d’obbligo una visita al centro storico, allestito ad hoc per l’Oscar della Vetrina: un concorso, indetto per la quinta volta consecutiva dall’associazione culturale Zeinta di Borg, che vede i commercianti della città sfidarsi in un gara volta a premiare l’impegno profuso nell’allestimento delle vetrine dei negozi. I vincitori saranno proclamati il giorno 21 dicembre con un comunicato stampa, ma le vetrine sfoggeranno la loro bellezza fino alla fine delle festività.

Sarà sempre il centro storico ad ospitare una nuova edizione dei Presepi dal Mondo, la brillante iniziativa che anche quest’anno si impegna nella promozione dell’integrazione culturale attraverso una mostra curata dalle comunità di immigrati residenti a Rimini, i quali allestiranno presepi tipici della loro terra d’origine. Tale esposizione si terrà presso il Castel Sismondo.

Se si parla di presepi, tuttavia, non possiamo non menzionare il tradizionale Presepe di sabbia: un’opera d’arte visibile sulla spiaggia del lungomare Tintori nota per essere tra le più grandi mai realizzate in Europa.

Un altro appuntamento destinato allo shopping è invece quello della Fiera di Natale – in programma dal 15 dicembre al 6 di gennaio in Piazza Tre Martiri – che prevede una sconfinata esposizione di addobbi, articoli di artigianato realizzati in legno o in ceramica, idee per i regali e seducenti golosità preparate in vista dell’Epifania.

Anche questo Natale 2018, inoltre, Rimini si riconferma come la meta più indicata per le famiglie con tendenze gipsy o semplicemente per chi vuole dedicare ai propri figli una giornata all’insegna del divertimento e della magia natalizia: con due piste di pattinaggio, i coloratissimi mercatini di Natale e un’area eventi riscaldata, l’IceVillage rappresenta oggi uno dei parchi d’intrattenimento più belli d’Italia e d’Europa.

Questo villaggio natalizio si distingue dagli altri anche per le innumerevoli attività sportive che offre ai suoi visitatori: dalle lezioni di pattinaggio per principianti ai corsi per pattinatori di preparazione media ed elevata, organizzati in collaborazione con istruttori di pattinaggio e società sportive italiane.

Non potete, infine, mancare l’appuntamento con la Mostra Mercato dell’Artigianato che avrà luogo, come da consuetudine, in piazza Cavour dal mese di novembre fino alla Vigilia di Natale: una fiera che dà lustro all’artigianato locale attraverso l’incessante attività di maestri del rame, dell’argento o della lavorazione dell’argilla e terracotta.

Lascia un commento