Museo diocesano napoli
Musei

Museo Diocesano Napoli

Museo Diocesano Napoli: scopri una delle aree culturali più belle della città

Napoli è una città è ricca di arte, storia e cultura e i luoghi in cui trovare questa sua spinta verso la comunicazione artistica sono tantissimi. Oggi vogliamo parlarvi del Museo Diocesano di Napoli, che trova sede nella chiesa di Donna Regina Nuova ed è sicuramente una delle cose più belle da vedere durante un tour alla scoperta della città.

Attualmente questo complesso monumentale partenopeo rappresenta una delle aree culturali più stimolanti del capoluogo campano. Al suo interno troviamo infatti una collezione ampissima, che riesce a raccogliere circa 400 opere di artisti locali e non. Il Museo Diocesano di Napoli propone infatti un percorso espositivo che attraverso le fasi gotiche e barocche che hanno segnato la scena artistica e architettonica della città. All’interno dell’area museale troviamo infatti dipinti e quadri molto affascinati, parte dei quali porta firme di personaggi illustri, come ad esempio Andrea Vaccaro, Luca Giordano, Massimo Stanzione e Paolo De Matteis. Non solo. All’interno del Museo Diocesano di Napoli possiamo trovare anche lavori di Leonardo e di Michelangelo, ripercorrendo una frammento della storia artistica del Bel Paese.

Oltre che luogo d’arte, il Museo è anche luogo di culto: molte sono le rappresentazioni dedicate alle rappresentazioni religiose, che danno vita a delle vere e proprie iconografie delle figure di Maria, Giuseppe o il Santo Patrono San Gennaro.

L’esposizione lascia spazio anche a manufatti, reliquie e opere in bronzo. Inoltre, il percorso visita anche le due chiesette: quella di Santa Maria Donnaregina Nuova e quella di DonnaRegina Vecchia. Entrambi i luoghi di culto permettono un viaggio nell’architettura della città di Napoli, che è parte del patrimonio artistico e culturale tanto quanto le opere raccolte all’interno dell’area museale.

Il costo del biglietto d’ingresso al museo è di appena 6 euro. L’area museale ci aspetta tutti i giorni dal mercoledì al lunedì.

Lascia un commento